Padova fa battere il cuore

Chi siamo

Si stima che l’arresto cardiaco colpisca 60.000 italiani ogni anno e centinaia di persone nella sola città  di Padova. Quando il cuore di una persona si ferma un intervento immediato è fondamentale perché il nostro organismo è in grado di resistere solo per pochi minuti e l’ambulanza potrebbe non arrivare in tempo. E’ necessario che le persone che le stanno intorno intervengano subito!

Infatti, le persone che stanno vicino ad una vittima di arresto cardiaco potrebbero fare molto per aiutarla, ma troppo spesso non sanno cosa fare, hanno paura di farle del male o di rischiare conseguenze legali. Il risultato è che la sopravvivenza all’arresto cardiaco nel nostro territorio è molto bassa ed i defibrillatori semiautomatici, meravigliosi strumenti salvavita, sono ancora praticamente introvabili nella nostra Città.

La consapevolezza che la diffusione della “cultura della rianimazione” tra la popolazione sia il presupposto fondamentale per cambiare le cose, ha spinto un gruppo di medici e infermieri a fondare il Comitato Padova fa battere il cuore, un ente senza fine di lucro il cui scopo principale è la diffusione tra la popolazione di un semplice messaggio: le tue mani possono salvare una vita, non avere paura di provarci. In consapevolezza delle nuovo esigenze il 12/02/2016 il Comitato si è trasformato in Associazione di Promozione Sociale, mantenendo immutata la sua filosofia.

Abbiamo stabilito che tutte le nostre iniziative debbano essere aperte a tutti e gratuite, perché imparare a salvare una vita è un gesto di civiltà  e non può essere “a pagamento”. Il Comitato si sosterrà  solo con le donazioni dei cittadini.

Il nostro obbiettivo è ambizioso, e realizzarlo non sarà  facile. Noi ci proveremo con impegno ed entusiasmo, ma il tuo aiuto è fondamentale.

Nel sito dovresti trovare tutte le informazioni sulle nostre attività , ma se avessi qualche altra domanda non esitare a contattarci.